REGIONALI CORSA in MONTAGNA, PIOGGIA DI TITOLI PER GLI ATLETI BELLUNESI!

Valpiana (Limana), 9 Maggio 2021

Una splendida giornata di sole ed un tracciato piuttosto impegnativo, ma al contempo spettacolare, hanno regalato un mix perfetto per i Campionati Regionali di Corsa in Montagna che, per il secondo anno, sono tornati in Valpiana (Limana). Evento proposto da Bellunoatletica M.G.B. in sinergia con il comitato provinciale di Belluno e quello regionale veneto della Fidal (Federazione italiana di atletica leggera). La manifestazione assegnava anche i titoli provinciali.

Pioggia di titoli tra il settore assoluto, giovanile e master.

Per quanto riguarda la gara assoluta, a vincere il titolo regionale veneto assoluto e promesse è stato il bellunese di Val di Zoldo, alfiere del Gs Quantin Alpenplus, Isacco Costa (secondo assoluto, alle spalle del cadorino, ma tesserato con la friulana Atletica Brugnera, Osvaldo Zanella) che ha avuto la meglio sul trevigiano Mirko Signorotto (HRobert Running) e su un altro bellunese, Gabriele Del Longo (Marciatori Calalzo). Tra le donne, la bellunese Manuela Bulf (Atletica Agordina), che si era imposta al campionato regionale anche lo scorso anno, ha fatto proprio il titolo precedendo di 1’11”3 Sara Mazzucco (Dolomiti Belluno) che però si aggiudica il titolo Promesse.

Tra gli Juniores M vince Patrick Da Rold (Atl. Dolomiti Belluno) che si impone su Lorenzo Pais Bianco (Gr. Marc. Calalzo) e Filippo Votta ( Gs. Quantin Alpenplus).

Tra gli Allievi titolo per un altro atleta della Dolomiti Belluno, Samuel Mazzucco, che ha la meglio su Giovanni Sani (Gs. Quantin Alpenplus) e Christian Da Rold (Atl. Dolomiti Belluno).

Tra le Allieve tripletta dell’Atletica Dolomiti Belluno grazie alle ‘solite’ Lucia Arnoldo che si impone su Chiara Pedol ed Arianna Fontanella.

Tra le Cadette, secondo posto di Chiara Da Pra (Atleticadore Giocallena), mentre nella categoria Ragazzi/e si segnalano le vittorie di Davide Maccagnan (Gs La Piave 2000) e Sofia Isaurico (Atl. Club Firex Belluno), i secondi posti di Mario Burigo (Gs La Piave 2000) e Hellen Triches (Atl Agordina) e i terzi posti di Tommaso Gerardini e Veronica Viel, entrambi del Gs. Quantin Alpenplus.

I risultati: