AVANZA LA STAGIONE DELL’ATLETICA BELLUNESE: IL 9 AGOSTO, NELLO SPLENDIDO PAESAGGIO DI VALPIANA DI LIMANA IL CAMPIONATO REGIONALE VENETO DI CORSA IN MONTAGNA

Partenza a cronometro. Organizzazione a cura di Bellunoatletica MGB

Lo scorso anno Valpiana aveva ospitato i campionati italiani giovanili di corsa in montagna. Quest’anno la località in comune di Limana proporrà la ripartenza della corsa in montagna veneta, ospitando il Campionato regionale. L’appuntamento, organizzato da Bellunoatletica MGB, è per domenica 9 agosto e a contendersi il titolo veneto saranno tutte le categorie, da quella Ragazzi a quella Master. Per le categorie Ragazzi, Cadetti e Allievi, inoltre, la manifestazione bellunese sarà Open, aperta cioè anche ai giovani atleti del comitato regionale Fidal del Friuli Venezia Giulia, del comitato provinciale di Trento e del comitato provinciale di Bolzano.

La manifestazione si svolgerà a cronometro: le partenze degli atleti avverranno ogni 30 secondi. Il primo concorrente prenderà il via alle 9.30.

Queste le distanze di ogni singola categoria.

Ragazze 1290 metri; Cadette 2580 metri; Allieve 2580 metri; Juniores donne 4500 metri; Promesse – Senior e Master donne 9000 metri; Ragazzi 1290 metri; Cadetti 2580 metri; Allievi 4500 metri; Juniores 4500 metri;  Promesse – Senior e Master uomini 9000 metri.
Le iscrizioni vanno perfezionate entro le 14 di giovedì 6 agosto. Per i tesserati Fidal le iscrizioni devono essere effettuate “on-line” nella sezione tesseramento sul sito www.fidal.it mentre per gli atleti degli enti di promozione sportiva vanno inviate all’indirizzo: bellunoatletica@iol.it.

«Abbiamo voluto fortemente questa manifestazione per offrire in regione un momento tecnico importante di confronto tra gli atleti della corsa in montagna» dice Elio Dal Magro, presidente di Bellunoatletica MGB. «Grazie alla collaborazione del Comune di Limana e di diversi associazioni e volontari, siamo riusciti a mettere in cantiere una manifestazione importante che verrà svolta nel massimo rispetto delle normative di contenimento dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Ripartire è importante e ci auguriamo che il Campionato regionale di Valpiana rappresenti l’inizio di una graduale ripresa di tutta l’attività  della corsa in montagna».

La manifestazione del 9 agosto sarà anche prova di selezione per la rappresentativa veneta Cadetti e Cadette che il 22 agosto parteciperà al Campionato italiano per regioni a Susa (Torino).

(Comunicato stampa trasmesso da TI-Comunicazione)

Link del dispositivo: