A PALAZZO ROSSO INCONTRO TRA FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA, SOCIETA’ LOCALI E L’ASSESSORATO ALLO SPORT DEL COMUNE DI BELLUNO, IL TEMA, LA PISTA DEL POLISPORTIVO

L’8 ottobre scorso, nel Comune Belluno, si è tenuto un incontro con l’Assessore allo Sport Marco Bogo, riguardante il rifacimento della pista del Polisportivo. Tra i convenuti anche il Presidente della Fidal regionale Christian Zovico il quale ha dato un contributo significativo nel proporre nuove vie per il reperimento fondi, dato che il progetto predisposto dal Comune non è stato ammesso al finanziamento del noto bando “Sport&Periferia. L’incontro è stato indetto dal Comitato provinciale e si colloca nell’ambito della ricognizione in corso sullo stato degli impianti. A tale scopo il Comitato sta contattando tutte le amministrazioni comunali sedi degli impianti per fare il punto della situazione sui progetti di ricostruzione, completamento, utilizzo delle strutture. Dopo Domegge e Belluno siamo in attesa di fissare appuntamento con l’Unione Montana Alpago per la pista di Puos e prossimamente ci saranno incontri con le Amministrazione di Agordo, Borgo Valbelluna e Feltre. Dal Comune di Longarone rimaniamo in attesa di novità dal finanziamento del bando suddetto.

I partecipanti all’incontro con il Comune di Belluno: da sinistra Franco Roccon, Presidente Atletica Dolomiti, Mauro Sommacal Tecnico e Dirigente Athletic Club Firex Belluno, Ettore Sommacal, Presidente Athletic Club Firex, Giulio Imperatore Presidente CP Fidal, Marco Bogo Assessore allo Sport, Christian Zovico Presidente Fidal Veneto, Giulio Pavei membro del Consiglio di presidenza Fidal Veneto, Elio Dal Magro Presidente di Belluno Atletica MGB. Presente anche Piero D’incà, Direttore Tecnico dell’Athletic Club Firex, artefice della presenza del Presidente Fidal Veneto.