Trofeo Internazionale di Majano: Comitato di Belluno nella Top Ten. De Fanti Lorenzo premiato per la migliore prestazione assoluta. Oltre a Lorenzo, sui gradini più alti, Sofia Furlan, Giada Stremiz e Soraya Pison.

Conferma per Belluno nelle prime 10 rappresentative al Trofeo Internazionale di Majano; in linea con le edizioni precedenti, Belluno è riuscito a difendere la propria posizione, nonostante le difficoltà a formare il gruppo dei convocati a causa di alcune defezioni. Podi di prestigio sono stati conquistati da Lorenzo De Fanti (GS Quantin Alpenplus), oro nei 600, Sofia Furlan (GS Astra Quero) oro nei 60 Ragazze, Giada Stermiz (Atletica Longarone) argento nel Peso Cadette e Soraya Pison (GS Quantin Alpenplus), bronzo nei 600 Ragazze.

Il maltempo ha indotto i Giudici a sospendere la manifestazione, per cui alcune gare importanti per potenziali nostri qualificati non sono state effettuate.

Complimenti a tutte le ragazze e ragazzi convocati in rappresentativa che, con la loro determinazione, hanno contribuito al risultato finale. Un grazie anche a chi non ha potuto partecipare a causa del brutto tempo, la loro presenza ha contribuito senz’altro a formare quello spirito di squadra che rende orgogliosa l’appartenenza alla terra Bellunese.

Lorenzo De Fanti, premiato per la migliore prestazione assoluta categoria Ragazzi (secondo da destra)