Il binomio Enrico Tirel e Africathletics ripropone anche quest’anno la manifestazione “Alla conquista del Castello”, a Feltre sabato 13 luglio

Enrico Tirel, noto ostacolista di stirpe ANA Atletica Feltre, ora Biotekna Marcon, rappresenta e partecipa attivamente alla mission promossa dall’ ONLUS AFRICATHLETICS, sul continente africano, sviluppando iniziative di diffusione e formazione di tecnici dell’atletica leggera.

Afriathletics è nata nel 2015 e subito Enrico è stato coinvolto e si è imbarcato per il Malawi come volontario.

Attraverso il servizio di volontariato offerto da Africathletics, vengono formati agli insegnanti di atletica leggera; nelle specialità, nella metodologie dell’allenamento, nell’organizzazione delle gare, nozioni che poi vengono trasmesse durante l’anno scolastico ai giovani alunni. Vengono anche assegnate borse di studio ai bambini in base al merito scolastico e sportivo. “Mi piace pensare, dice Tirel, che un giorno uno dei ragazzi riesca per meriti sportivi ad avere diritto ad una borsa di studio per frequentare l’università”. A sostegno di ciò, Enrico rinnova l’invito alla terza edizione de “Alla conquista del Castello”, iniziativa sportiva per la raccolta fondi a favore dei progetti di Africathletics. Sabato 13 luglio dunque, tutti a Prà del Moro dove si potrà trascorrere un pomeriggio ricco di eventi collaterali alla corsa competitiva.