Bando “Sport&Periferie”, nulla di fatto per gli impianti bellunesi. Le amministrazioni riprovano con il il Fondo 2018

Sperare è legittimo, ottenere è arduo. Nessun impianto di atletica bellunese ha ottenuto l’auspicato finanziamento per il loro rifacimento. Non è andata bene nemmeno per il Veneto, solo il progetto della pista di Vittorio è stato finanziato. Le Amministrazioni bellunesi tuttavia non si sono perse d’animo, ci riprovano con il Fondo 2018, il cui termine per le domande è stato proprogato al 16 gennaio 2019 ore 12, in base al DPCM del 12/12 u.s. Dai contatti attivati presso le Amministrazioni comunali, abbiamo appreso che Longarone, Belluno, Mel e Feltre hanno ripresentato il progetto, mentre Sospirolo accede per la prima volta al Bando avendo intenzione di completare il proprio impianto che prevede la finitura dell’anello. A loro va il nostro sentito ringraziamento per la sensibilità dimostrata verso la nostra disciplina sportiva.